martedì 3 marzo 2015

Il carrello di Alvar Aalto-TEA TROLLEY 901

Il carrello portavivande 901, creato da Alvar Aalto nel 1936, ha struttura in betulla curvata, grandi ruote in compensato e piano in laminato bianco o nero.Utilizzabile anche come tavolinetto d'appoggio, ha dimensioni: 90 cm x 50 cm x 56 cm (altezza)  90 cm x 50 cm x 56 cm (altezza). 901, design Alvar Aalto (1936) for Artek


 

sabato 28 febbraio 2015

L'Hotel e le terme di Hundertwasser

 
 
Il complesso progettato dall'artista architetto austriaco, si trova nella Stiria meridionale (Austria), nella “terra delle colline erbose”, come lo stesso Friedensreich Hundertwasser chiamava i dolci declivi che circondano le Terme Rogner Bad Blumau. In armonia con hotel e giardini, ci sono acque salutari e sorgenti rigeneranti, in uno scenario da interpretare come “opera d’arte totale”. Tetti coperti di verde, forme organiche e circolari, facciate variopinte e cupole dorate caratterizzano un paesaggio visionario di costruzioni scultura.
Thermal Hotel Rogner Bad Blumau, design: Friedensreich Hundertwasser

venerdì 27 febbraio 2015

La Lame d'Eau di Starck è buona-Starck's Lame d'Eau is fair


Nel mondo, 34 000 persone muoiono ogni giorno per mancanza d'acqua potabile, 1,5 miliardi di persone non vi hanno accesso e 9 paesi si dividono il 60% delle riserve mondiali d'acqua. La caraffa in vetro ricorda che l'acqua è un "bene comune dell'umanità, l'acqua non ha prezzo". L'oggetto-manifesto deriva dalla collaborazione tra Philippe Starck, la fondazione France Libertés di Danielle Mitterrand e Made In design.  Una parte dei fondi raccolti dalla vendita delle caraffe servirà a finanziare i progetti sostenuti da France Libertés, nel mondo. Più precisamente ogni caraffa venduta equivale a 3 euro per l'associazione. 34,000 persons die each day because of potable water lack. 1,5 billion people have no access to it and 9 countries hold 60% of the whole world's reserves. This glass carafe reminds that water is a "common asset of mankind, water is priceless". This object-manifesto originates from a collaboration between Philippe Starck, the France Libertés Foundation of Danielle Mitterrand and Made in Design. A fraction of the sale proceeds  (3 EUR for each piece sold) will be used to finance projects supported by France Libertés. La Lame d'Eau, design Philippe Starck, Made in design Editions for France Libertés

giovedì 26 febbraio 2015

Una gallina in cucina-A chicken in the kitchen

Piatti di Porcellana Cocò disegno Paula Juchem per Superfamily su cucina Dada.
Porcelain dishes Cocò, designed by Paula Juchem for Superfamily, kitchen by Dada

Lo specchio è del settecento-18th century mirror

Ogni stanza ha il suo specchio originale, del XVIII secolo. Il soppalco sfrutta l'altezza di 4,20 metri del palazzo parigino. An original 18th century mirror in every room. This mezzanine floor takes advantage of the 4.2 m height inside this palace in Paris.Interior design: Isabelle Stanislas

mercoledì 25 febbraio 2015

Parquet a doghe lunghe- Long plank parquet

Le doghe in rovere naturale sono lunghe 280 cm.
Natural durmast planks 280 cm long. Silverline parquet by Bauwerk
Parquet Silverline di Bauwerk

sabato 14 febbraio 2015

venerdì 6 febbraio 2015

La credenza su ruote è di Vico

Credenza, con due ante e struttura in massello di rovere naturale. Shigeto, design: Vico Magistretti per De Padova

venerdì 30 gennaio 2015

Una o più torce? One or more Torch?

Ispirata alla torcia elettrica, la lampada è in gomma, morbida al tatto, e ha diffusore in policarbonato strutturato a diamante, analogo al vetro del faro dell'automobile, per generare una luce ambientale. In differenti colori, forme e aggregazioni singole o da 5,10 o 20 pezzi. Inspired by an electric torch, this lamp is made of soft black rubber. It features a diamond-structured polycarbonate diffuser, like a car's headlight, to generate an ambient light. Available in different colours, shapes, as a single piece or as a 5, 10 or 20 aggregation.
Torch by Sylvain Willenz (BE) for Established and Sons (UK).

giovedì 29 gennaio 2015

Le Corbusier's Casiers

I “Casiers Standard” sono elementi accostabili e sovrapponibili in legno. L’elemento base è formato da mezzo cubo policromo di dimensione 75/75/37.5 cm. Si collegano, mediante viti passanti. Possono essere posti a pavimento su apposite basi, oppure sovrapposti tra di loro o sospesi su pilotis metallici. Presentato al Pavillon de l’Esprit Nouveau del 1925 da Le Corbusier e Pierre Jeanneret. Sono stati adattati da Charlotte Perriand nel 1978 per Cassina, che tuttora li produce. The "Casiers Standard" are joinable and stackable wooden elements. The base component is a polychrome half cube of 75x75x37.5 cm. They can be joined by means of passing screws and can be either placed on the floor, stacked or hung on metal pilotis.First presented at the Esprit Nouveau pavilion by Le Corbusier and Pierre Jeanneret in 1925, they were re-adapted by Charlotte Perriand in 1978 for Cassina, still producing them.

lunedì 19 gennaio 2015

Nuvole di luce - Light clouds

Bergamo - Città Alta, Piazza Mascheroni, installazione realizzata da Catellani & Smith. Le nuvole Fil de Fer, realizzate artigianalmente, in edizione speciale con dimensioni 430x190x70 H cm, sono in metallo intrecciato e impiegano lampadine LED warm white. Bergamo Città Alta, Mascheroni Square: installation created by Catellani & Smith The Fil de Fer clouds, handcrafted in a special edition 430x190x70 H cm, are made of braided metal and feature LED warm white lamps.


venerdì 16 gennaio 2015

Grafiche decorative senza limiti-Unlimited decorative graphics


La fotografia reinterpreta la carta da parati con la riproduzione perfetta di immagini di grandi dimensioni su tutta la superficie murale. Le personalizzazioni sono infinite. Wallpaper revisited by photographs perfectly reproducing large pictures all over the wall surface. Infinite personalisations are possible. Carte da parati/wallpaper Creative Space (lovli.it/creativespace).

giovedì 15 gennaio 2015

L'appendiabiti-The Coat Rack


Il pannello, ispirato al meccanismo del pianoforte, è composto da numerosi listelli in legno che, all'occorenza, con una leggera pressione alla base, si trasformano in ganci. Inspired by the piano mechanisms, this panel is made of many wooden strips turning into hooks as needed with a light pressure on their base. Piano Coat Rack, Design: Patrick Seha for Feld (B).

martedì 13 gennaio 2015

Vasi di carta - Dutch Design


La struttura in carta, a piegatura triangolare, si adatta e avviluppa a qualsiasi forma. Possono ricoprire qualsiasi bottiglia trasformandola in vaso. Sono disponibili in vari colori e in motivi riproducenti il Blu di Delft e i dipinti di Vermeer. Il vaso viene venduto piatto in una busta, facilmente trasportabile e spedibile. Ogni pezzo è prodotto in un laboratorio di Mumbai della Tiny Miracles Foundation, ente di beneficenza con sede in Olanda che lavora per creare una comunità autosufficiente. A paper structure, triangularly folded, adapting and wrapping every other shape. They can wrap any bottle, turning it into a vase. Available in many colours and reproducing Delft blue and Vermeer's paintings, they are sold in an envelope, easily transportable and mailable. Every piece is produced in a Mumbai lab by the Tiny Miracles Foundation, a charity organization based in the Netherlands working to create a self-sufficient community. Paper Vase, Design: Pepe Heykoop (NL).